Gas: come risparmiare in bolletta 180 euro riducendo i consumi

Risparmiare è divenuto essenziale negli ultimi mesi e con alcuni accorgimenti quotidiani si possono risparmiare quasi 2,7 miliardi di metri cubi di gas metano e ridurre la bolletta delle famiglie italiane di circa 180 euro l’anno.

Accanto a misure amministrative di efficientamento erogate dallo Stato, ogni cittadino ha l’opportunità di fare la propria parte e abbattere i costi della propria bolletta seguendo piccoli consigli utili.

Ecco quali sono!

5 TIPS PER RISPARMIARE E RIDURRE I CONSUMI:

  1. Ridurre il riscaldamento di un grado: porterebbe le famiglie a ottenere un risparmio medio di circa 81,94 metri cubi di gas metano!
  2. Un’ora di riscaldamento in meno: i prezzi difficilmente torneranno ai livelli del passato nel breve termine…l’Enea (l’agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) suggerisce la riduzione di un’ora dell’orario giornaliero di accensione dell’impianto di riscaldamento.
  3. Climatizzatori e pompe di calore: come abbiamo spesso scritto nei nostri precedenti articoli, sostituire i vecchi climatizzatori che si hanno in casa con nuovi modelli ad alta efficienza energetica è una mossa decisiva per risparmiare in bolletta. Così come installare nuove pompe di calore elettriche in sostituzione delle vecchie caldaie: date un’occhiata alla sezione impiantistica presente sul nostro sito per maggiori approfondimenti https://carolielettronica.it/impiantistica/
  4. Gas per cucina e acqua calda: sì, anche ridurre il tempo e la temperatura di una doccia può portare a un risparmio del 9% sui consumi di gas metano di partenza, così come l’abbassamento di un fornello grande del gas alla metà della potenza iniziale permette di risparmiare il 25,7% del gas richiesto per la cottura della pasta!
  5. Elettrodomestici: infine, come già segnalato in un altro articolo del nostro blog https://carolielettronica.it/risparmio-energetico-ed-ecosostenibilita/, la riduzione del numero di lavaggi con lavatrice e lavastoviglie, spegnere televisori, decoder e laptop (e non lasciarli in modalità stand-by), ridurre le ore di accensione delle lampadine sono tutti accorgimenti utili: avete sostituito le vostre lampadine a incandescenza con le luci a led? Venite a trovarci!

Infine, hai mai pensato fosse possibile produrre energia dal balcone di casa? Il vantaggio del fotovoltaico Plug & Play è proprio questo!

Questa nuova opportunità genera energia grazie alla luce del sole e, allo stesso tempo, è di facile utilizzo perché è sufficiente montarlo sul proprio balcone e collegarlo a una presa elettrica.

Scopri di più sui nostri servizi

Ma non solo!

𝑰𝒏𝒄𝒆𝒏𝒕𝒊𝒗𝒂𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆 𝒇𝒊𝒔𝒄𝒂𝒍𝒆: acquistando il fotovoltaico da appartamento è disponibile la detrazione fiscale al 50% per ristrutturazione edilizia.

𝑹𝒊𝒔𝒑𝒂𝒓𝒎𝒊𝒐 𝒄𝒐𝒏 𝒕𝒂𝒓𝒊𝒇𝒇𝒂 𝒅𝒆𝒅𝒊𝒄𝒂𝒕𝒂: acquistando il pannello fotovoltaico da finestra o balcone è possibile aderire all’offerta Longbonus X Luce e gas -> il prezzo della componente energia è bloccato per due anni!

𝑹𝒊𝒎𝒃𝒐𝒓𝒔𝒐 𝒊𝒏 𝒃𝒐𝒍𝒍𝒆𝒕𝒕𝒂: con l’offerta Longbonus X Luce e gas puoi recuperare la spesa sostenuta per l’acquisto dell’impianto, ricevendo un bonus in bolletta!

Scopri tutte le offerte che CaroIi Elettronica ha riservato a te!